Monnalisa, con sede ad Arezzo, ha adottato un’attività pilota tramite il “Progetto Track IT Blockchain” dell’ICE, agenzia governativa per l’internazionalizzazione delle imprese italiane. Servirà a tutelare l’offerta di alta gamma della sua linea Couture e il brand stesso da fenomeni di contraffazione

31 Mag 2023

Anteprima

Quali sono le possibili applicazioni della blockchain nel mondo retail?
Garantire maggiore sicurezza e trasparenza: è con questi obiettivi che Monnalisa – azienda fondata ad Arezzo nel 1968 da Piero Iacomoni, attuale presidente del board –, che progetta, produce e distribuisce abbigliamento per bambini 0-16 anni di fascia alta, ha adottato la tecnologia blockchain. Lo ha fatto con un’attività pilota sulla linea Couture attraverso il “Progetto Track IT Blockchain” di ICE – Agenzia governativa per l’internazionalizzazione e promozione delle imprese italiane. Il partner tecnologico che garantisce il servizio è la società EZ Lab – Blockchain solutions, PMI innovativa specializzata in soluzioni digitali avanzate, nata con l’obiettivo di valorizzare il Made in Italy.


Continua l’avventura nel Web3 con EZ Lab: