La Pmi veneta porta alla più grande fiera di elettronica di consumo un progetto innovativo in linea con le nuove norme Ue e una collaborazione con il brand Monnalisa verso il Passaporto Digitale di Prodotto

Nasce la prima etichetta digitale integrata con intelligenza artificiale e blockchain verso il futuro Passaporto Digitale di Prodotto.

L'abito Venice di Monnalisa e la prima etichetta digitale con intelligenza artificiale e blockchain verso il passaporto digitale di prodotto

Anteprima

Un’etichetta digitale di prodotto che permette al consumatore di interagire direttamente con linguaggio naturale ricevendo risposte tramite intelligenza artificiale generativa, e di scoprire così tutte le informazioni che desidera in merito a sostenibilità, tracciabilità, origine e storia aziendale. Una soluzione che crea trasparenza tra consumatore e brand, in linea con le prossime normative in arrivo dall’Unione europea, che imporranno l’utilizzo del passaporto digitale di prodotto. La Pmi padovana EZ Lab presenterà questa modalità di customer experience al padiglione italiano del CES di Las Vegas, il più grande e importante evento tech al mondo, in programma dal 9 al 12 gennaio 2024, nell’ambito della missione guidata dall’Ice, Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane.

Verso il passaporto digitale di prodotto con Made in Block

L’Unione Europea ha reso obbligatorio il passaporto digitale di prodotto nel settore della moda per combattere il greenwashing, dimostrare la sostenibilità, l’origine e la circolarità dei prodotti. A breve questa normativa sarà estesa a tutti i settori per accelerare il raggiungimento degli obiettivi previsti dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, in particolare gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs). L’etichetta digitale di prodotto creata da EZ Lab è accessibile semplicemente scannerizzando un QR Code o un tag NFC o tramite AR: l’utente potrà avere a disposizione, direttamente sul proprio smartphone sulla piattaforma di EZ lab Made in Block, tutte le informazioni sul prodotto come autenticità, origine, certificazione, storia dell’azienda e sul territorio di provenienza, elaborate in tempo reale da un sistema di intelligenza artificiale generativa. Il consumatore potrà così vivere un’esperienza unica che non si esaurisce con la fine del prodotto, ma si protrae fino al riacquisto o alla lettura di nuovi contenuti che vengono pubblicati sulla pagina del prodotto.

Logo Il Sole 24 Ore

Continua l’avventura nel Web3 con EZ Lab: