Sono Nestlè, Barilla, Granarolo, Carlsberg, De’ Longhi Group ed Ecor NaturaSì i “big” coinvolti da H-Farm a supporto delle cinque startup selezionate in seno al Food Accelerator sviluppato in partnership con Cisco.

29 Nov 2016

Anteprima

Sono Nestlè, Barilla, Granarolo, Carlsberg, De’ Longhi Group ed Ecor NaturaSì i “big” coinvolti da H-Farm a supporto delle cinque startup selezionate in seno al Food Accelerator sviluppato in partnership con Cisco.
Le sei aziende leader nel settore food, insieme allo studio legale LCA, faranno da mentori alle realtà early-stage che sviluppano soluzioni innovative nell’ambito del food in un’ottica B2B e B2C.
AgriOpenData (Italia), attraverso l’utilizzo di Open Data, fornisce un sistema di supporto decisionale per il settore agricolo circa i più diversi aspetti del business, in particolare il ricorso a trattamenti erbicidi e fertilizzanti.

Logo Il Sole 24 Ore

Continua l’avventura nel Web3 con EZ Lab: